NewsPress Area

Si informano tutti gli allevatotri che l’AGEA – Organismo Pagatore – ha emanato le Istruzioni Operative per la erogazione del premio, nel limite massimo di 60 €/capo, per i vitelloni di età fra 12 e 24 mesi, allevati almeno sei mesi in Italia e macellati nel corso dei mesi di giugno e luglio 2020, nell’ambito del decreto 27/11/2020 sulle filiere in crisi.

La misura di aiuto prevede la presentazione delle domande in modo “precompilato. A tale fine, per la predisposizione delle domande sono vincolanti i seguenti elementi:

  • presenza di un fascicolo aziendale aperto e attivo nell’ambito del SIAN;
  • presenza di un allevamento attivo della specie bovini di età compresa tra 12 e 24 mesi presso la Banca Dati Nazionale del Ministero della Salute (BDN);
  • il richiedente deve risultare proprietario o detentore dell’allevamento, nel caso in cui entrambi abbiano fatto domanda si pagherà il detentore;
  • esistenza di bovini di età compresa tra 12 e 24 mesi nati, allevati in Italia dal richiedente per un periodo non inferiore a 6 mesi prima della macellazione e macellati nel periodo dal 1° giugno al 31 luglio 2020 presso la BDN;
  • esistenza di un codice IBAN valido all’interno del Fascicolo aziendale.

La domanda di aiuto potrà essere presentata dal 21 luglio e fino al 6 agosto 2021.

 

In allegato alla presente si riporta il testo integrale della Circolare AGEA ed il fac-simile della relativa domanda

.